Calabria Accoglie

top

Il progetto è in partenariato Regione Calabria (capofila), CIDIS Onlus, Istituto comprensivo statale B. Telesio, I.C.  “Casalnuovo” Catanzaro SUD, IPSEOA SAN FRANCESCO,  Arci Comitato Territoriale di Reggio Calabria

Ha come obiettivo la riqualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali attraverso una serie di interventi mirati a promuovere l’inclusione socio-culturale di allievi stranieri, la socializzazione all’interno del gruppo-classe e della scuola, l’educazione al riconoscimento e al valore dell’altro superando ogni forma di pregiudizio, discriminazione ed emarginazione, contribuendo a sviluppare mezzi di contrasto alla dispersione scolastica per fronteggiare gap di rendimento di alunni immigrati.

Il progetto si sviluppa su più azioni che concorrono al raggiungimento dello scopo più ampio di qualificare l’offerta formativa di istruzione in contesti multiculturali strutturando una Rete scolastica territoriale con tre scuole capofila-centri di spesa alle quali sono legate altri sette istituti nei quali si attuano gli stessi interventi.

Attività che si realizzeranno

– workshop di una giornata ciascuno, per la costruzione e condivisione del piano esecutivo delle attività tra tutti gli operatori e per la valutazione delle azioni realizzate;

– seminari  organizzati presso le scuole capofila al fine di approfondire temi, condividere linguaggi e metodologie.

– centri ISI (Centri di Informazione Sostegno all’Integrazione). Ogni centro offrirà servizi di consulenza e orientamento alle famiglie e agli operatori scolastici per supportarli nel loro lavoro.

– laboratori L2 di rafforzamento dell’offerta formativa.

– laboratori motivazionali in orario curriculare, rivolti al gruppo classe o a gruppi specifici finalizzati alla sensibilizzazione, all’informazione, a stimolare ed educare i ragazzi alla cittadinanza attiva, alla cultura dell’accoglienza e della non discriminazione .

– laboratori interculturali. Ogni laboratorio potrà essere sviluppato sulle attività preferite dal gruppo di classe: musica. fotografia e giornalismo.

– Una ricerca mirata a individuare i motivi della dispersione scolastica degli alunni stranieri ed a indirizzare le azioni del progetto sulla prevenzione dell’abbandono degli studi.

– Una rete di scuole per l’intercultura attraverso le condizioni di protocolli di realizzazione degli interventi e delle procedure dei progetti.

– Un’area  internet dedicata al progetto sul sito web della Regione e dei partner quale strumento di interazione, di raccolta dati e di condivisione di buone pratiche.

Il progetto ha durata di un anno da settembre 2017 al 30 settembre 2018.

Per informazioni sulle attività finalizzate all’integrazione della popolazione immigrata in Calabria:   integrazionemigranti

forex-calabria-accoglie_def