Concorso letterario per autori stranieri “Mi affaccio al balcone e vedo…”

^16F94BDABDCAA793CA2A3FFDE00AF09B17F60AFCAF3A2B8F7E^pimgpsh_fullsize_distr

ATTENZIONE ATTENZIONE! SCADENZA PROROGATA AL 3 APRILE!

Sei un autore straniero? Ami scrivere di ciò che ti circonda? Il progetto A te la parola ora ti permette di mettere in gioco la tua creatività e di raccontare l’Italia attraverso i tuoi occhi partecipando al Concorso Letterario “Mi affaccio al balcone e vedo…”.

Il concorso, ideato da Cidis Onlus, intende stimolare una narrazione diversa del nostro paese, che passi attraverso gli occhi dei suoi nuovi abitanti e, allo stesso tempo, offrire ai nuovi cittadini un’occasione per mettere in gioco la propria creatività.

In palio per i tre scritti migliori ci sono gift cards Feltrinelli ed e-book readers. Per iscriversi c’è tempo fino al 15 Marzo 2018 3 Aprile, a seguire il bando (scaricabile anche qui) con le modalità di partecipazione:

BANDO

Art. 1 Tema

Il tema del concorso “Mi affaccio al balcone e vedo…” sono i luoghi, i panorami, gli ambienti che lungi dall’essere asettici raccontano le emozioni di chi li vive in modo simbolico e metaforico. Lo spazio inteso come luogo di partecipazione e coinvolgimento.
Un quartiere, il sorriso di uno sconosciuto, una passeggiata, i suoni, i profumi sono tutti momenti ricchi di spunti che rievocano ricordi, fanno viaggiare nel tempo e spingono ad un contatto profondo con se stessi, con i propri pensieri, paure e speranze.
Il concorso, infatti, intende raccontare gli spazi dell’Italia attraverso gli occhi dei suoi nuovi abitanti, e allo stesso tempo offrire loro un’occasione per mettere in gioco la propria creatività, il proprio amore per la scrittura e, soprattutto, la capacità di raccontare del mondo intorno a noi.
Il concorso ideato da Cidis Onlus è realizzato nell’ambito del progetto FAMI (fondo asilo, migrazione ed integrazione) A te la parola!

Art. 2 Sezioni di concorso

Il concorso “Mi affaccio al balcone e vedo…” si suddivide in due sezioni e ciascun autore può partecipare ad una sola sezione.
Sezione A Poesia inedita in lingua italiana.
Le poesie potranno essere libere nella scelta del metro e del numero dei versi
Sezione B Racconto breve in lingua italiana
I racconti brevi non dovranno superare i 20.000 caratteri (spazi esclusi).
Tutti i componimenti dovranno trattare il tema del concorso ed essere inediti, nuovi, originali e non in corso di pubblicazione, pena l’esclusione.

Art. 3 Destinatari del concorso

Sono ammessi a partecipare al concorso autori stranieri (non comunitari) regolarmente soggiornanti in Italia. Per la partecipazione di autori minorenni è necessaria l’autorizzazione, in forma scritta, da parte di un genitore.

Art. 4 Modalità di partecipazione

La partecipazione al concorso è totalmente gratuita. Per partecipare occorrerà far pervenire un plico contenente:
– la domanda di partecipazione secondo il modello allegato, compilato in tutte le parti;
– il componimento in duplice copia, con titolo, scritto al computer o a mano, purché leggibile;
– un breve commento dell’autore.

Il plico dovrà pervenire al seguente indirizzo: CIDIS Onlus, via Torino n. 30, 80142 Napoli, entro il 15 marzo 2018 salvo altre disposizioni della giuria, nelle seguenti modalità di recapito:
• tramite Posta Elettronica all’email: napoli@cidisonlus.org
• consegna a mano o tramite corriere espresso
• spedizione tramite Posta/Raccomandata a/r

La busta (o l’email) dovrà recare il seguente oggetto: Concorso “Mi affaccio al balcone e vedo…” – A TE LA PAROLA!
Per le consegne a mezzo posta o tramite e-mail farà fede la data di arrivo. Coloro che effettueranno la consegna a mano o tramite e-mail riceveranno una ricevuta con data e orario di consegna dalla segreteria organizzativa, aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle ore 13.30
e dalle ore 15.00 alle ore 17.30.

Art. 5 Selezione degli elaborati 

La Commissione giudicatrice, composta da n. 5 esperti del settore esaminerà tutti i componimenti pervenuti, attribuendo un punteggio a ciascun elaborato. Per garantire la massima trasparenza e regolarità concorsuale, tutti i testi saranno valutati in forma anonima. L’operato della Commissione è insindacabile ed inappellabile.

Art. 6 Premiazione

Per entrambe le sezioni tra i componimenti pervenuti, saranno nominati vincitori del Concorso i primi tre giudicati meritevoli dalla Commissione giudicatrice. La data e il luogo della cerimonia di premiazione saranno comunicati ai partecipanti dalla segreteria organizzativa.
Al vincitori di entrambe le sezioni saranno riservati i seguenti premi:
Primo premio Gift card Feltrinelli euro 200
Secondo premio Gift card Feltrinelli euro 100
Terzo premio e-book reader kindle

Art. 7 Informazioni complementari

I componimenti non verranno restituiti ai partecipanti e restano di proprietà della ONLUS. CIDIS Onlus si riserva la facoltà di pubblicare i racconti brevi o le poesie premiate. I partecipanti al concorso, con l’invio dell’elaborato, garantiscono che lo stesso è un prodotto originale e liberano Cidis Onlus da ogni responsabilità nei confronti di eventuali terzi che, a qualsiasi titolo avessero a eccepire in ordine all’utilizzazione prevista dal presente bando.

Art.8 Privacy

I dati forniti dai partecipanti del concorso letterario saranno trattati da Cidis Onlus Napoli conformemente alle disposizioni di legge in materia di protezione dei dati personali ai sensi del D. Lgs 196/2003. Il conferimento dei dati personali ed il consenso al relativo trattamento sono condizioni necessarie per la partecipazione al concorso.

Per maggiori informazioni si prega di contattare Valeria del Vasto presso la sede di Napoli:
CIDIS Onlus
Via Torino n. 30 – 80142 Napoli
Tel/fax 081.557.12.18 081/5549531
Email : napoli@cidisonlus.org