COLORI DIVERSI. CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER MEDIATORI INTERCULTURALI

Aperte le iscrizioni per il corso di formazione professionale “Colori Diversi. Corso di formazione professionale per mediatori interculturali”, finanziato dal P.O.R. Programma Operativo Regionale FSE (Fondo Sociale Europeo) Umbria 2014-2020”. Il Mediatore Interculturale è un operatore sociale che facilita la comunicazione tra individuo, famiglia e comunità nell’ambito delle azioni volte a promuovere e facilitare l’integrazione sociale dei cittadini immigrati. Il corso, rivolto a disoccupati/inoccupati, prevede una fase di formazione teorico/pratica della durata complessiva di n. 256 ore ed un tirocinio curricolare all’interno di un’impresa della durata di 480 ore (4 mesi).

AVVISO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

P.U.M.A.S. corso di perfezionamento in pubblic management dei servizi per l’immigrazione

Il Dipartimento degli Studi Umanistici e di Economia, Management, Istituzioni dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, in collaborazione con CIDIS Onlus, organizza il corso di Perfezionamento in “P.U.M.A.S. – Pubblic Management dei Servizi per l’Immigrazione”.

Il percorso di formazione e aggiornamento intende approfondire conoscenze e strumenti professionali, sviluppare vision e idee originali, utili alla sostenibilità e alla gestione efficiente ed efficace dei Servizi nel proprio settore di intervento. Il corso affronterà in modo particolare le modalità di  attivazione e gestione delle risorse per l’ implementazione di servizi tesi a favorire l’integrazione della popolazione migrante in un’ottica di cooperazione e sostenibilità.

Il corso, della durata di 300 ore, in modalità on line su piattaforma Microsoft TEAMS, è rivolto a Manager, Dirigenti e quadri della Pubblica Amministrazione e del Privato Sociale campani che desiderano ampliare le proprie conoscenze in materia di immigrazione. La partecipazione è completamente gratuita e rilascia 12 CFU

Requisito di ammissione: diploma di laurea triennale, magistrale, equivalente o equipollente.

Link al programma 

Link al bando di partecipazione

Link al modulo di partecipazione editabile.

Le iscrizioni saranno ammesse fino al 6 aprile alle ore 18.00. Per informazioni è possibile inviare una email a crea@unina.it oppure chiamare CIDIS allo 081/5549531 – 081/5571218

Il percorso formativo è realizzato nell’ambito del progetto C.R.e.A.  – Costruire, Rafforzare e Accrescere i servizi interculturali in Campania – finanziato dal F.A.M.I. – Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020 del Ministero dell’Interno.

CORSO DI PERFEZIONAMENTO in Comunicazione interculturale

Obiettivi Formativi

Un corso con l’obiettivo di ampliare le conoscenze e le competenze in materia di comunicazione interculturale migliorando le capacità di progettare interventi nel campo delle iniziative del settore pubblico e delle organizzazioni del terzo settore impegnate a promuovere inclusione sociale, coesione e sviluppo sostenibile.

Sarà declinata in modo particolare la relazione tra comunicazione, fiducia, efficienza ed efficacia degli interventi dando adeguato risalto alle modalità della comunicazione ed ai suoi potenziali effetti, allenando e valorizzando le abilità e le attitudini cruciali per la gestione della diversità nel proprio ambito di intervento lavorativo.

Destinatari

Operatori, dirigenti e professionisti della Pubblica Amministrazione campana, e aperto e accessibile anche agli operatori privati e del terzo settore, che desiderano ampliare le proprie conoscenze in materia di immigrazione. Il requisito di ammissione è il possedimento di un diploma di laurea triennale, magistrale, equivalente o equipollente conseguita preferibilmente nelle seguenti classi:

  • Area umanistica;
  • Area delle scienze sociali
  • Area delle discipline giuridiche
  • Area delle scienze politiche
  • Area delle scienze economiche

Sono ammessi al corso anche coloro i quali siano in possesso di titoli di studio conseguiti presso Università straniere.

Informazioni

LINK PROGRAMMA

LINK BANDO E REGOLAMENTO

Per info inviare mail a crea@cidisonlus.org oppure chiamare CIDIS onlus al 081/5571218 – 081/5549531

COME-IN Comunicare Mediare Includere

Il progetto COME-IN, COmunicare MEdiare INcludere è finanziato con Fondo Europeo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 obiettivo specifico 2.Integrazione / Migrazione legale, Obiettivo nazionale ON 3 – Circolare Prefetture 2019 – IV Sportello.

Capofila la Prefettura di Perugia in partnership con l’Università per gli Stranieri di Perugia e CIDIS. L’obiettivo del progetto è quello di rafforzare la governance multilivello degli interventi rivolti alla popolazione straniera, migliorando le capacità dei servizi prefettizi e degli operatori pubblici di rispondere alle richieste e ai fabbisogni dell’utenza.

Nell’ambito del progetto COME-IN, Cidis supporta il personale prefettizio attraverso un servizio di mediazione culturale e di facilitazione linguistica a chiamata e con presenza fissa, diretto a potenziare le competenze del personale operante nel sistema di governance territoriale dell’immigrazione. Offre la presenza di operatori interculturali in affiancamento al personale impiegato presso gli Sportelli e Uffici della Questura e della Prefettura con utenza straniera.

Si occupa di realizzare la riorganizzazione dei servizi degli uffici prefettizi in chiave interculturale secondo la metodologia del Service Design.

Per informazioni contattare: Annagrazia Faraca / afaraca@cidisonlus.org

Corso per docenti piattaforma S.O.F.I.A.

foto

Il tema dell’apprendimento dell’Italiano L2 (lingua seconda) è di grande attualità, data la presenza diffusa e sedimentata, di bambini, adolescenti e adulti, di origine non-italiana, che intraprendono un percorso di istruzione e di formazione presso le strutture del Paese.

Questa situazione di varietà linguistica e culturale richiede ai docenti un aggiornamento specifico sul significato della comunicazione interculturale nel processo formativo e su opportune strategie didattiche da mettere in campo.

Cidis onlus organizza percorsi di aggiornamenti che si rivolgono ai docenti di ogni ordine e grado e dei Centri EDA, finalizzati a perfezionare le competenze interculturali, arricchire le metodologie d’insegnamento, definire un quadro di competenze che consenta di gestire l’aula in contesti socio culturali differenziati, nazionali e internazionali.

I corsi si strutturano in lezioni frontali, attività laboratoriali per un totale di 15 h e apprendimento in modalità FAD per una durata di 10 h.

Due le edizioni in programma che si attiveranno solo al raggiungimento di 10 docenti iscritti, fino ad un massimo di 18 partecipanti.

La formazione avrà sede a Caserta, e si rivolge ai docenti di ruolo negli istituti pubblici iscritti alla Piattaforma S.O.F.I.A.

 

EDIZIONE I

PROGRAMMA – 21 Gennaio – 20 Febbraio 2020 – ore 9.00/14.00
21/01/2020-La comunicazione interculturale: strategie e modelli di riferimento
28/01/2020-Metodologie e strumenti di didattica interculturale in gruppi di apprendimento di minori o giovani NEO arrivati e/o poco alfabetizzati.
04/02/2020-Strumenti per il CON-TATTO interculturale
Le ore in FAD andranno svolte dal 21 Gennaio al 20 Febbraio 2020.

 

EDIZIONE II

PROGRAMMA – 21 Gennaio – 20 Febbraio 2020 – ore 14.30/19.30
21/01/2020-La comunicazione interculturale: strategie e modelli di riferimento
28/01/2020-Metodologie e strumenti di didattica interculturale in gruppi di apprendimento di minori o giovani NEO arrivati e/o poco alfabetizzati.
04/02/2020-Strumenti per il CON-TATTO interculturale
Le ore in FAD andranno svolte dal 21 Gennaio al 20 Febbraio 2020.
Sede della formazione: Cidis Onlus, Corso Trieste, 257 Caserta

Per iscriversi al corso compilare la scheda di iscrizione, indicando preferenza per I o II EDIZIONE, e inviarla a Elena Ringoli eringoli@cidisonlus.org,  Tel. 081 5571218.