Concorso di narrazione migrante “Le cose che non sapevo di amare”

La narrazione al centro della prima edizione del concorso letterario indetto da Cidis Onlus nell’ambito del progetto FAMI (Fondo Asilo Migrazione e Integrazione) Passaparola.

jpeg passaparola blu

Il tema del concorso invita a raccogliere le riflessioni nate durante la quarantena sulle cose che prima trascuravamo e su quelle che desideravamo fare e di cui abbiamo sentito maggiormente la mancanza a causa del distanziamento sociale.

Il titolo del concorso, le Cose che non sapevo di amare, vuole omaggiare lo scrittore Nazim Hikmet che, il 28 marzo del 1962, durante un viaggio in treno da Praga a Berlino guardando fuori dal finestrino inizia a riflettere sulle cose per lui importanti. Il poeta si rende conto di non essersi mai soffermato a pensare ai momenti, ai luoghi, alle persone, a tutte le cose, piccole o grandi, capaci di evocare in lui l’amore e la passione.

Se sei straniero (non comunitario), regolarmente soggiornante ed hai più di 16 anni questo concorso fa per te!

Puoi raccontare la tua storia con: un racconto breve in lingua italiana, un video racconto in lingua italiana o un audio racconto in lingua italiana.

La partecipazione è gratuita e si può aderire ad una sola sezione del concorso.

Gli elaborati verranno valutati da una Commissione formata da: Massimiliano Virgilio, scrittore, reporter e sceneggiatore; Marcello Anselmo, storico, scrittore e autore di documentari radiofonici, attualmente redattore della trasmissione di Rai Radio3 “Zazà”; Amin Nour, regista attore, sceneggiatore, vincitore del bando MigrArti con il cortometraggio “Indovina chi porto a cena”.

Saranno premiati i primi tre classificati per ogni categoria:

“Racconto Breve”

1 classificato – Laptop

2 classificato – Ebook reader

3 classificato – Buono per l’acquisto di libri del valore di 50 euro

“Video racconto”

1 classificato – Video-Camera GO PRO

2 classificato – Memoria USB (Hard Disk esterno)

3 classificato – Buono per l’acquisto di libri del valore di 50 euro

“Audio Racconto”

1 classificato – Tablet

2 classificato – Registratore digitale

3 classificato – Buono per l’acquisto di libri del valore di 50 euro

Leggi il bando, compila il format di adesione e condividi con noi la tua storia! Hai tempo fino a venerdì 19 giugno 2020 alle ore 12!

Per  saperne di più sul progetto visita la pagina: https://cidisonlus.org/passaparola/