Orientare

cerchi-arancio

Orientare significa lavorare con i cittadini stranieri per garantire la loro piena autonomia

Per informare ed orientare gli immigrati in un contesto per loro nuovo, caratterizzato da differenti regole, procedure e modalità di accesso ai servizi, e per ridurne i rischi di esclusione sociale, Cidis Onlus gestisce numerosi Sportelli al servizio degli immigrati in Umbria, Lazio, Campania e Calabria. Presso gli sportelli l’Associazione offre consulenza personalizzata in cui il lavoro di orientamento, svolto da operatori esperti, è sempre compiuto nell’ottica di incoraggiare nel singolo un atteggiamento attivo e di autonomia.

Con i suoi sportelli Cidis Onlus informa e orienta la popolazione riguardo:

[ft_one_half first] Status giuridico
Gli sportelli offrono supporto per tutto quello che riguarda i titoli di soggiorno: procedure di ingresso, accordo di integrazione, ricongiungimento familiare, carta di soggiorno, rinnovo del permesso di soggiorno, cittadinanza italiana, espulsioni, ma anche riconoscimento dei titoli di studio. [/ft_one_half]

[ft_one_half] Lavoro
Attraverso gli sportelli si possono organizzare colloqui individuali volti ad esplorare la storia formativa e/o professionale degli utenti, ottenere informazioni rispetto a percorsi di formazione, di tirocinio e di altre forme di riqualificazione ed aggiornamento professionale, in collaborazione con i Centri per l’impiego, i Servizi di Accompagnamento al Lavoro, le Agenzie di collocamento privato e i Sindacati. [/ft_one_half]

[ft_one_half first] Alloggio
Attraverso il monitoraggio della effettiva disponibilità di alloggi, il servizio crea sul territorio una rete di collaborazioni con tutti i soggetti del mercato immobiliare, svolge un’attività di sensibilizzazione nei confronti dei singoli proprietari e delle agenzie immobiliari cercando di rimuovere i pregiudizi nei confronti degli immigrati/affittuari, realizza strumenti per favorire la convivenza abitativa in quartieri con forte presenza immigrata. [/ft_one_half]

[ft_one_half] Accesso al credito
Facilitare l’accesso al credito costituisce un fattore importante per l’esercizio di diritti fondamentali quali l’alloggio, il lavoro e lo studio, per questo Cidis Onlus offre consulenze relative alle modalità di erogazione dei servizi bancari, ai requisiti richiesti dagli Istituti di credito e ai diritti/doveri oggetto dei contratti sottoscritti. [/ft_one_half]

[ft_one_half first] Assistenza rifugiati e richiedenti asilo
Il personale degli sportelli orienta e accompagna rifugiati e richiedenti asilo nell’iter di presentazione della domanda di asilo in Italia, li supporta nella richiesta e nel rinnovo del permesso di soggiorno per richiesta asilo, nella preparazione dell’audizione presso le Commissioni territoriali, ed offre consulenza in merito allo status di rifugiato, protezione sussidiaria e umanitaria. [/ft_one_half]

[ft_one_half][/ft_one_half]
[ft_one_half first]
~ ~ ~

Gli Articoli più recenti di questa Categoria

 

  • A Roma corsi di lingua e sportelli di informazione

    A Roma corsi di lingua e sportelli di informazione

    Grazie al progetto ALIMA sono attivi a ROMA nuovi CORSI DI LINGUA ITALIANA DI LIVELLI DIFFERENTI e SERVIZIO DI SPORTELLO DI ORIENTAMENTO E CONSULENZA. Per informazioni leggi i volantini sotto o chiamaci in sede tel. 06483066, scrivi una mail roma@cidisonlus.org o vieni a trovarci in Via Merulana 272.  


  • Progetto FOR.ME FORMAZIONE E MEDIAZIONE IN PREFETTURA

    Progetto FOR.ME FORMAZIONE E MEDIAZIONE IN PREFETTURA

    Il progetto FOR.ME, FORMAZIONE E MEDIAZIONE IN PREFETTURA è finanziato con Fondo Europeo Migrazione e Integrazione 2014-2020 obiettivo 2.Integrazione / Migrazione legale, Obiettivo nazionale/Azione ON 3 – Capacity building – lett. j Governance dei servizi – V sportello UU.TT.G.. Capofila la Prefettura di Perugia in partnership con l’Università per gli Stranieri di Perugia e Cidis …


  • PENDING

    PENDING

    Il progetto triennale PENDING “Promozione del benessere nella salute mentale attraverso un modello di riabilitazione cognitiva per il trattamento precoce dei disturbi psichici gravi” vede come ente capofila l’ Azienda Sanitaria Locale Salerno in partenariato con Fondazione Santa Lucia-IRCCS (Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico), La Rada- Consorzio di Cooperative Sociali S.c.s., Istituto Psicoanalitico …


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.